chef cooking in kitchen


Pulire piani cottura in acciaio talvolta può essere un vero rompicapo. I piani cottura realizzati in
acciaio inox, a volte sono difficili da curare perché spesso comportano la comparsa di fastidiosi aloni.


Ci sono tanti prodotti in commercio che promettono di essere un toccasana per l’acciaio ma, a dire il
vero, è anche possibile optare per qualcosa di più naturale. Pulire piani cottura in acciaio, senza una
valida strategia, può essere davvero complesso!
Vediamo quali sono i prodotti indispensabili oppure i rimedi naturale per riuscire a lucidare l’acciaio e farlo risplendere come nuovo.

Pulire piani cottura in acciaio, i prodotti giusti


Se si vogliono pulire piani cottura in acciaio, si deve puntare su dei prodotti di buona qualità e andare ad evitare altri che potrebbero essere dannosi. Il piano cottura in acciaio è molto bello da vedere anche perché dà un senso di modernità.

Però c’è da dire che la manutenzione è tutt’altro che
facile e bisogna fare molta attenzione soprattutto in alcune zone, perché l’acqua potrebbe causare
dei danni non indifferenti. Sul piano cottura potrebbero generarsi dei fastidiosi aloni.


Questo perché in alcune zone si accumula molto calcare e lo sporco incrostato. La prima cosa da
dire è che bisogna assolutamente evitare l’utilizzo di spugne abrasive o pagliette metalliche.
Anche se sembra una soluzione però, tali spugne potrebbero creare dei graffi sulla superficie.
La strategia per pulire piani cottura in acciaio
Per pulire i piani cottura in acciaio senza lasciare aloni, bisogna partire da panni e spugnette
ideali per riuscire a lucidare questa superficie. Il consiglio è quello di puntare su un panno in fibra
poliattiva che lucida e pulisce contemporaneamente. Meglio se usato leggermente inumidito: è in
grado di togliere ogni tipo di sporco in una passata rendendo le superfici splendenti e senza rovinarli.
Ci sono anche delle spugne antigraffio in commercio, ideali per l’acciaio. Per quanto concerne i detersivi, è sempre bene scegliere un anticalcare che riuscirà a rimuovere le macchie e lucidare il piano.

Rimedi naturali per pulire i piani cottura in acciaio
Per pulire piani cottura in acciaio vi sono anche dei rimedi naturali da prendere in considerazione.


Ad esempio, può essere utilizzato una soluzione fatta con aceto e acqua tiepida: con un panno
inumidito in questa soluzione si pulisce la superficie per poi risciacquare e ottenere un valido effetto.
Anche il panno in microfibra insieme all’alcool denaturato possono essere una buona coppia per
affrontare lo sporco sui piani cottura in acciaio.

I PRODOTTI CONSIGLIATI DA NOI

Glart – Detergente per acciaio inox da 250 ml e panno in microfibra

E-Cloth – Set di Panni per la Pulizia di superfici in Acciaio Inox, 2 Pezzi, Colore: Argento

JENOLITE Metal Polish – Lucidante per metalli liquidi – Lucidante multiuso per ottone, rame, cromo, acciaio inossidabile e peltro – 500 ml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
Ciao! come posso aiutarti?